Ansbach. Kamikaze si fa esplodere fuori da un concerto con 2500 persone

NEW YORK, NY - NOVEMBER 14:  A woman cries outside of the Consulate General of France in New York the day after an attack on civilians in Paris on November 14, 2015 in New York City. At least 100 people were killed in a popular Paris concert hall, one of at least 6 terror attacks in the French capital. The French president Francois Hollande closed French borders following the attacks.  (Photo by Spencer Platt/Getty Images)

Un altro attacco in Germania che, in queste ore, sta tremando. Ad Ansbach si stava svolgendo un concerto all’aperto con oltre 2500 spettatori quando un uomo, fortunatamente all’esterno dell’area, si è fatto esplodere.

Si tratta di un siriano di 27 anni che, più volte aveva tentato il suicidio e a cui era stato rifiutato l’asilo politico in Germani un anno fa. L’attentatore era finito già più volte nel mirino della polizia per reati legati alla droga. L’uomo non è riuscito ad entrare perchè non aveva il biglietto e quindi è rimasto all’esterno, fortunatamente, dell’area

Si parla di circa 12 persone ferite nell’attentato e il ministro dell’Interno della Baviera, Joachim Herrmann, ha dichiarato che tre feriti sono in gravissime condizione e che, probabilmente, si tratta di un attacco suicida di matrice islamica.

Le forze dell’ordine locale hanno costituito una commissione speciale con oltre 30 investigatori che si occuperanno delle indagini sull’attentato e che, oltre ad aver perquisito l’abitazione del siriano, hanno invitato tutti i presenti a inviare loro foto e video girati durante la serata.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑